MatEr e il Festival “Stati Generali dell’Arte”

LOCANDINA STATI GENERALI DELL'ARTE

25 Mag MatEr e il Festival “Stati Generali dell’Arte”

All’ interno del Festival “ Stati Generali dell’ Arte” promosso da Future is Now, MatEr, MA EC, Comune di Roma I Municipio, Consiglio Regionale del Lazio, ed altri prestigiosi partner,

sabato 27 maggio 2017 dalle ore 18.30 si apre alla Loft Gallery Spazio MatEr di via Ludovico Muratori 11 a Roma,  la mostra:

” LA COULEUR” di Barbara Crimaudo e Xiuqiong Zhang con opere inedite della regista e fotografa finlandese Inna Rogatchi  e si inaugura ufficialmente il primo progetto espositivo sperimentale di residenza artistica all’interno di una galleria d’arte – fino al 4 giugno 2017  finalizzato a indagare il rapporto tra arte e scienza. Tema di questa prima edizione la ricerca sulla luce: Effetto Tyndall.

Con questa mostra si consolida la collaborazione tra la galleria di Roma e la MA EC di Peishuo Yang, la prima gallerista cinese in Italia; due delle artiste protagoniste del progetto fanno parte del gruppo dei giovani talentuosi artisti curati dalla galleria con sede a Milano e Shanghai.

LOCANDINA EFFETTO TYNDALLLuogo e spazio della sperimentazione di #effettotyndall la suggestiva Piazza Iside, ai piedi del Colosseo, nello storico Rione Monti di Roma. Gli artisti chiamati ad effettuare questa ricerca, attraverso diversi media espressivi, sono Vittorio Di VincenzoBeatrice Rachello e Guoyng Jiang che vivranno per 8 giorni nella galleria di via Ludovico Muratori 11, che si affaccia direttamente sulla Piazza. 

Ad aprire i lavori sabato pomeriggio, sarà Carlo Capria, esperto di internazionalizzazione e direttore dell’osservatorio sulle PMI per la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il progetto, nel corso della settimana, ospiterà talk ed incontri con esperti di settore, curatori, scrittori, artisti e appassionati.

Domenica 28 maggio dalle ore 16 Chiara Mambro di Sinopsis Australis modererà un incontro sulla fotografia che vedrà un confronto tra gli artisti di “Replicas” Estefanía Muñoz e Francisco Belarmino – che il 30 maggio presentano da Fondamenta la loro mostra multimediale, che verte sul terremoto in Italia e in Cile e sul concetto di replica –  ed Alfredo Dante Vallesi che il 9 giugno presenterà con Maria Milvia Morciano ed Ilaria Sergi la sua ricerca fotografica sul terremoto nelle Marche al Ministero delle Politiche Agricole ed Alimentari.

Lunedì 29 maggio dalle ore 18.30 lo storico dell’ arte Claudio Strinati si confronterà con Antonio Disi,ricercatore ENEA e coordinatore della campagna nazionale Italia in Classe A, sul binomio “arte-scienza” seguendo il segno dell’ arte, elegante e concettuale, di Marco Angelini, che a giugno presenterà in una sua personale alla MA EC un ciclo inedito di opere proprio sul tema dello sviluppo sostenibile. Il talk sarà moderato dalla giornalista e curatrice Raffaella Salato. Seguirà alle 19 la presentazione del libro di AnnaRosa Mattei Strinati “L’Enigma d’Amore”, un percorso filosofico dell’amore dal Medioevo ad oggi.

 #effettotyndall, nato dall’intuizione di Ilaria Sergi, si è evoluto e contaminato grazie alla collaborazione con curatori di ampia visione e sensibilità: a firmare il progetto, infatti, oltre alla fondatrice di Spazio MATER – Loft Gallery anche Raffaella Salato, la fondatrice di Sinopsis Australis Chiara Mambro e il manager nei beni culturali, compositore e fotografo Federico Strinati

Il progetto espositivo e di residenza sarà una occasione di confronto tra due attività di ricerca, quella artistica e quella scientifica.

SCARICA IL COMUNICATO UFFICIALE EFFETTO TYNDALL 

Ufficio Stampa MatEr – Corso Italia 27 – Bolzano – Mobile 333.6344957

LOCANDINA STATI GENERALI DELL'ARTE

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.